Chi siamo

Siamo la prima azienda in Italia di comunicazione integrata con spiccata specializzazione nell’ambito delle macchine e delle attrezzature agricole.

Dal 2008 anni operiamo principalmente attraverso l’attività editoriale sia sul web che su carta stampata. Ciò ha permesso di creare collaborazioni ad ampio spettro con alcuni importanti brand del settore.

La nostra proposta si differenzia sul mercato, oltre per la qualità dei servizi offerti, anche per la varietà degli stessi e per il supporto che riusciamo a dare ai clienti, non solo per le attività comunicative ma anche strategiche.

Condizioni di utilizzo

Gli annunci vengono redatti dall’utente del servizio. Per evitare qualsiasi contestazione tardiva Agriusato.com invita l’utente a verificare il proprio annuncio sin dal momento del suo inserimento. Agriusato.com non opera alcun controllo editoriale sugli annunci diffusi a mezzo del servizio e il suo unico compito è la pubblicazione degli annunci diffusi sul sito. Agriusato.com non garantisce la correttezza degli annunci diffusi sui siti e non potrò in alcun caso essere ritenuto responsabile per il contenuto o la veridicità delle informazioni inserite nel servizio di diffusione degli annunci. Agriusato.com non esercita in alcun controllo sulla capacità degli utenti di vendere i beni o i servizi né sulla capacità degli acquirenti di pagare tali beni o servizi. Agriusato.com non garantisce in alcun caso la stipula di contratti con i concessionari né tra privati, per qualsiasi materiale o lotto di materiali nuovi o di occasione. Agriusato.com non potrò verificare né la qualità, lo stato di funzionamento, la sicurezza, la pericolosità, la legalità, lo stato generale o la conformità dei materiali in oggetto dell’annuncio e pertanto non sarà responsabile a tale titolo. Agriusato.com non potrò essere ritenuto responsabile in caso di mancata conclusione della vendita, mancato pagamento del prezzo o mancata consegna di uno o più materiali eventualmente venduti tramite il servizio. Inoltre Agriusato.com non garantisce la solvibilità e la buona fede dell’acquirente, né la sua capacità di acquistare materiali. A tale riguardo: Spetta al venditore verificare la solvibilità dell’acquirente Spetta all’acquirente verificare l’identità e la buona fede del venditore e l’esistenza del mezzo posto in vendita